Expo

Expo

L’ Expo, chiamata anche esposizione canina o mostra canina, o show in inglese è una manifestazione organizzata da un club o da un ente preposto alla tutela e al miglioramento delle razze canine (C.I.A.B.S., E.N.C.I., F.C.I.), in cui i cani vengono sottoposti a giudizio da persone specializzate (giudici) che ne valutano la bellezza. Ogni cane si confronta con altri soggetti della sua stessa razza e del suo stesso sesso, in categorie o classi suddivise per età del cane e per eventuali titoli conseguiti (Campioni, Libera, Intermedia, Giovani ecc.).

Le esposizioni canine sono in sostanza manifestazioni zootecniche il cui scopo è quello di “giudicare” un esemplare di una determinata razza in base allo standard. Cos’è lo standard ? Lo standard è una descrizione morfologica di una razza. Ogni razza ha il suo standard, addirittura le razze utilizzate per determinati scopi (le cosiddette razze sottoposte a prova di lavoro quali caccia da ferma, caccia a seguita, difesa, ecc.) hanno addirittura due standard, uno morfologico e uno sul proprio stile di lavoro (nelle esposizioni di bellezza interessa solo lo standard morfologico ).

Nelle esposizioni si giudica l’aderenza o maggiore vicinanza possibile allo standard per ogni razza.Ad ogni cane viene attribuita una qualifica che può andare da ‘sufficiente’ a ‘eccellente’. Nella maggior parte dei Paesi, Italia compresa, viene redatta una breve relazione che commenta e giustifica l’attribuzione della qualifica e del piazzamento (il giudizio). Infatti, in base alle qualifiche attribuite, il giudice stila una classifica diversa per ogni classe di appartenenza e successivamente i primi classificati di ogni classe si disputano il titolo di Migliore di Razza. I migliori di razza parteciperanno ai “raggruppamenti”, in cui si confronteranno con altri cani di razza diversa, ma appartenenti al loro stesso gruppo (per esempio Cani da Pastore, Terrier, Cani da compagnia ecc.) I Vincitori dei raggruppamenti  si contendono infine l’ambitissimo Best in Show, ovvero il titolo di “vincitore assoluto dell’esposizione

Avrete sentito spesso nominare da coloro che frequentano le esposizioni, una serie di sigle per voi prive di significato; riassumiamole:

CAC è il Certificato di Attitudine al Campionato Italiano di bellezza;

RCAC o Ris.CAC viene attribuito al soggetto piazzato subito dopo quello che ha ottenuto il CAC;

CACIB è il Certificato di Attitudine al Campionato Internazionale di bellezza;

RCACIB o Ris.CACIB viene attribuito al soggetto piazzato subito dopo quello che ha ottenuto il CACIB;

BOB o Best of Breed è il titolo attribuito al miglior soggetto di una specifica razza;

BOG o Best of Group è il titolo attribuito al miglior soggetto di ogni raggruppamento;

BIS o Best in Show è il titolo attribuito al miglior soggetto dell’intera esposizione.

Tenete presente che sia il CAC che il CACIB non devono essere obbligatoriamente assegnati a un soggetto che ha vinto e anche se ha ottenuto l’Eccellente (il massimo del giudizio) non è detto che il giudice decida di dargli il CAC o il CACIB, poiché entrambi i certificati, come i giudizi, vengono assegnati ad insindacabile giudizio del giudice.

Se si vuole informarsi sul calendario esposizioni basta andare sul sito dell’E.N.C.I. (manifestazioni, calendario) www.enci.it o sul nostro sito nelle sessioni dedicate ai calendari.

Raduni, Mostre Speciali, nazionali ed internazionali prevedono l’iscrizione preventiva del soggetto, accompagnate dall’importo richiesto dal comitato organizzatore.

Che dati si devono inviare alla segreteria che raccoglie l’iscrizione ?

NOME DEL CANE, RAZZA, SESSO, DATA DI NASCITA, NUMERO ROI, NUMERO TATUAGGIO O MICROCHIP (QUELLO DEL PEDIGREE), CLASSE DI ISCRIZIONE, NOME DEL PADRE DEL SOGGETTO, NOME DELLA MADRE DEL SOGGETTO, NOME DELL’ALLEVATORE, NOME DEL PROPRIETARIO, INDIRIZZO E TELEFONO DEL PROPRIETARIO ED EVENTUALE NUMERO TESSERA ENCI NELL’ANNO IN CORSO.

Questi dati sono OBBLIGATORI per qualunque tipo di esposizioni.

Share